<%@LANGUAGE="JAVASCRIPT" CODEPAGE="1252"%> IN MOTORINO liberi e sicuri
   
  Il Concorso
  I Partner
  Regolamento
  Iscrizione
  Premi
  Temi del Concorso
  I migliori siti e MMS
  Giuria
  Forum
  L'esperto risponde
  Scrivici
  Dicono di noi
  Link
   
   
     
  L'esperto risponde
In collaborazione con:
 
 

Tutti i dubbi
sul Codice della Strada, le leggi, la burocrazia, l'uso del casco, il nuovo certificato di abilitazione all'uso del ciclomotore (il patentino!) chiedili online all'esperto messo a disposizione dall'ANCMA, sarà un aiuto anche per gli altri!
Ogni risposta infatti sarà pubblicata in quest'area e sarà a disposizione di tutti!


Fai la tua domanda

D. Entro fine febbraio devo effettuare la revisione al motorino.
Possiedo un
motorino del'96. Non e stato nè elaborato nè manomesso, la velocita segnata da tachimetro sfiora gli 80 Km/h e sul libretto di circolazione si trova questa voce: limitatore di velocita: non ricorre. Cosa significa? se il motorino viene messo sui rulli durante il collaudo viene bocciato? Non sarebbe corretto visto che e uscito cosi di fabbrica. Tutte le parti del motorino sono originali con tanto di omologazione stampata sopra (scarico compreso) carburatore, gruppo termico e rapporti sono tutti originali, anche pignone e corona. Il motorino verrebbe bocciato?

R. Sì, verrebe bocciato perchè per definizione a livello europeo i ciclomotori non possono superare i 45 kmh. Occorre quindi informarsi presso il concessionario per rimetterlo a norma prima di effettuare la revisione. Comunque il controllo della velocità sarà effettuato solo a partire dal 1 luglio 2003.

D. Cosi come previsto dal decreto legislativo N?9 del 15/gennaio/2002 per poter organizzare nel proprio Istituto un corso per il conseguimento del certificato di idoneita alla guida del ciclomotore (patentino) e sufficiente seguire la normale procedura prevista dall'autonomia scolastica o sono necessarie altre autorizzazioni?

R. A partire dall'entrata in vigore della normativa in oggetto sarà sufficiente seguire la normale procedura prevista dall'autonomia scolastica senza richiedere altre autorizzazioni. Deve però essere ancora definito il criterio d'assegnazione dei fondi, previsto dal decreto stesso, per l'organizzazione dei corsi.

D. Se voglio prendere la patente A e faccio l'esame con uno scooter posso guidare solo scooter? E se poi fra qualche anno voglio fare l'esame con le marce devo rifare tutto? E' vero che da gennaio 2003 chi ha la patente B e deve fare l'esame x la moto deve passare anche l'esame di teoria?

R. La distinzione rilevante non è tra scooter e moto, ma tra veicolo automatico e con le marce (anche se in pratica quasi tutti gli scooter sono automatici): chi ha sostenuto l'esame con un veicolo a frizione automatica può guidare solo questi, per cui tutto sommato è consigliabile, se possibile, fare direttamente l'esame "con le marce", che è onnicomprensivo. Chi ha la patente B deve sostenere solo la pratica, perché la teoria è identica.

D. Sono un ragazzo quasi maggiorenne che vuole sapere se e quando passera la legge per il trasporto dei passeggeri sullo scooter(50cm^3). Inoltre vorrei sapere se il secondo passeggero dovra portare il casco e quali sono i motorini omologati per il trasporto della seconda persona. Come si fa a capire se il proprio scooter e omologato?

R. I tempi di applicazione della modifica al Codice della Strada sono imprevedibili, dato che da circa 2 anni continuano a slittare di 6 mesi in 6 mesi. Naturalmente anche il passeggero deve indossare il casco come il guidatore (il quale dovrà essere maggiorenne). La maggior parte degli scooter attuali saranno omologati per il trasporto del passaeggero e l'omologazione dovrà essere riportata sul libretto di circolazione.

Compila il form, riceverai un'email con il link alla tua risposta

Domanda:
 
Nome:*
Cognome:*
Scuola:*
e-mail:*

Citta':*

Provincia:*

I dati personali inviati saranno trattati esclusivamente per finalità connesse agli adempimenti derivanti dall'esecuzione del Concorso, e comunque nel pieno rispetto della legge n. 675/96 e successive modificazioni.
 
*
I campi segnati con l'asterisco sono obbligatori.

 

 
  "In motorino liberi e sicuri" è un progetto di ReMida21 e Motorino.it