"Il libro di Arlecchino"

"Racconto di una maschera"

 

Circolo Didattico "Mantegna" Sc. Elem. Aporti
Vico III B

Il Toro diavolo

Istruzioni per realizzare la maschera

Tracciare una riga lunga 10 centimetri e 3 millimetri e incominciare a disegnare l'orecchio di 3centimetri e 5 millimetri , in mezzo tracciare una linea obliqua lunga 2centimetri . La distanza (obliqua) tra un orecchio e il corno è di 2 millimetri. La lunghezza tra la punta e l'inizio del corno sarebbe di 3 centimetri e 5 millimetri. Invece, per arrivare al principio della punta del corno più lunga, tracciare una riga lunga 1centimetro. Per arrivare alla cima bisogna calcolare 3 centimetri e 7 millimetri e fare la stessa cosa dall'altra parte del corno.
Ripetere il procedimento per l'altro corno. Dopo aver tracciato una riga obliqua lunga 9 centimetri e 5 millimetri, fare un puntino e rifare la riga. Ripetere gli stessi calcoli e arrivare al corno. Cancellare la riga e tracciare una linea curva . Dal puntino nello spigolo, contare un centimetro e un millimetro,tracciare una riga orizzontale. Tracciare un segno piramidale largo 5 millimetri e lungo 7.ripetere dall'altra parte. Tracciare una riga verticale sino alla sommità della maschera.
La distanza tra la riga e l'occhio di un millimetro. e… per la realizzazione degli occhi….. pensateci voi!

 

  indietro

Per maggiori informazioni, suggerimenti, segnalazioni scrivi a ReMida21